Agenzia Viaggi e Vacanze a Forlimpopoli

Gran Canaria 3 strutture dove soggiornare e 7 cose imperdibili da fare

Gran Canaria - Las Palmas

Solitamente se si pensa ad un viaggio alle Isole Canarie, ci si immagina sdraiati su di una lunga spiaggia a guardare le onde con il vento che spettina i capelli… molto molto realistico, ma un Viaggio alle Canarie non è solo questo.
Volete una vacanza diversa? Ecco una proposta insolita per visitare Gran Canaria. Esplorare quest’isola magnifica, Riserva della Biosfera, un piccolo continente tropicale, rotondo, di 50 km di diametro. Scoprire la sua natura fatta di boschi, deserto, vulcani sopiti, dune sahariane ma anche le atmosfere coloniali di Las Palmas dove anche Cristoforo Colombo sostò sulla via delle Americhe. Di seguito alcuni spunti e suggerimenti sulle visite ed esperienze di maggior interesse.

Tre strutture in particolare sono la base ideale per il vostro viaggio.

ECO FINCA MOLINA DE AGUA

Si trova a 16 km da Maspalomas e a poco più di 40 km dall’aeroporto. Una casa rustica rurale, semplice, in autentico stile canario pensata per accogliere chi ama la natura e la calma. Ha 11 camere con servizi privati e un ristorante che offre anche i prodotti della fattoria che coltiva frutta, verdure ed erbe aromatiche.
Questo tipo di sistemazione non ha classificazione alberghiera.

HOTEL RURAL LAS CALAS ***

A circa 35 km dall’aeroporto, il Rural Las Calas occupa un palazzo del XVII secolo in una zona protetta nelle Montagne di Gran Canaria, a 5 minuti di auto da Vega de San Mateo e 40 km da Las Palmas. Una piscina all’aperto è immersa in tropicali giardini colorati. Le camere, tutte diverse, sono decorate combinando diversi stili comunque tipici canari e hanno pareti bianche, legni scuri, ceramiche, bagno privato, cassaforte, minibar e TV satellitare. Il ristorante serve deliziosi piatti preparati utilizzando prodotti provenienti da aziende agricole circostanti. L’hotel offre anche una cucina in condivisione con microonde, fornelli, frigorifero e macchina per il caffè. Nelle vicinanze è possibile fare numerose passeggiate e ciclismo.

HOTEL HACIENDA DEL BUEN SUCESO ****

Si trova a circa 34 km dall’aeroporto, a nord dell’isola, e a circa 20 minuti d’auto dalla capitale Las Palmas.
Nel 18° secolo l’hacienda è una coltivazione di canna da zucchero, passa più volte di mano fino ad arrivare agli attuali proprietari, i Marchesi di Arucas che la trasformano in piantagione di banani e hotel de charme. Ognuna delle 18 camere è stata arredata con gusto e dettagli originali della sua prima costruzione: tetti inclinati in legno, soffitte, letti a baldacchino… e offrono un ambiente confortevole in cui soggiornare. L’hotel dispone anche di una rilassante piscina immersa nella natura, riscaldata tutto l’anno, di idromassaggio e un bagno turco, una sala massaggi e una palestra. Interessante, la visita del giardino botanico di Los Jardines de La Marquesa a pochi metri dall’albergo.

Ecco le 7 cose che non potete perdere se scegliete di partire per Gran Canaria:

  1. Canary Cook: uno spazio unico dove esercitare le proprie abilità culinarie, migliorarle con l’aiuto di provetti cuochi e assaporare i piatti tradizionali canari. Esperienza prenotabile dall’Italia.
  2. Tejeda Experience: una spettacolare camminata collega Cruz de Tejeda a Cueva Caidas, sono poco più di 3 km percorribili in circa 45 minuti, qui c’è la Bodegas Agala, una delle cantine più premiate negli ultimi anni e quella che produce vino a quote più alte in Europa
  3. Scoprire il volto nascosto di Gran Canaria: è un escursione che va acquistata in loco. Il percorso è quello del sentiero del Sud-Est da Fataga a San Bartolome.
    Un fantastico cammino con vista mozzafiato sulle scogliere di Tirajanas. Distanza percorsa: 9 Km. Grado di difficoltà: 3. Dislivello in salita: 500 m, in discesa: 200 m. Tempo stimato: 3-4 ore circa
  4. Sentiero Sud-Ovest: da Soria a Presa de las Niñas, circolare. Su questo percorso scoprirete le più grandi riserve di acqua dell’isola così come le interessanti formazioni rocciose e cascate naturali. L’escursione guidata è da prenotare in loco. Distanza percorsa: 12 Km. Grado di difficoltà: 5. Pendenza: 400 m.
    Dislivello discendente: 400 m. Tempo stimato: 4-5 ore circa.
  5. Scalata al Pico de Las Nieves, circolare: Pico de las Nieves è la montagna più alta dell’isola, raggiunge 1800 metri sul livello del mare. Da contemplare il fenomeno affascinante del mare di nubi, la costa dell’isola e anche altre isole delle Canarie, se la visibilità lo consente. L’escursione guidata è da prenotare in loco.
    Distanza percorsa: 8 Km. Grado di difficoltà: 4. Pendenza: 325 m. Discendente dislivello: 325 m. Tempo stimato: 3-4 ore circa.
  6. Canoa: questa è una delle attività da fare in inverno alle Isole Canarie. Si può scendere nelle gole o canyon, seguendo i percorsi d’acqua, esercizio combinabile con camminate, arrampicate, nuoto. Esistono varie escursioni organizzate acquistabili in loco.
  7. Mountain Bike: a Gran Canaria ci sono tante opportunità di praticare mountain bike, alla scoperta della natura dell’isola. Opportunità per diversi livelli, capacità e aspettative.

Guarda l’offerta -> Gran Canaria insolita Partenze: 22 Dicembre con volo da Bologna.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.