Agenzia Viaggi e Vacanze a Forlimpopoli

Vacanze in Mar Rosso, si sempre!

L’unica vacanza All Inclusive a meno di 4 ore da casa, tutto l’anno!

Sono appena rientrata da Sharm el Sheikh, località turistica egiziana
Ammetto: sono passati un po’ di anni dall’ultimo viaggio in Mar Rosso, ma la cosa sorprendente è che ogni volta parto con un aspettativa più bassa rispetto a quella che poi è la realtà… meglio no?!

Sono partita l’ultima settimana di Ottobre, e il clima era davvero fantastico.
Di giorno si prendeva il sole e si poteva fare il bagno in mare tranquillamente. Alla sera, dopo il calare del sole e fino a notte fonda, non serviva neanche la giacca. Sicuramente il periodo ideale per chi sceglie di partire con bimbi anche piccolini.
Diciamo che in generale, il periodo migliore per una vacanza in Mar Rosso è da metà settembre a fine ottobre, e da marzo fino a giugno quando le temperature sono più gradevoli, caldo ma non troppo. In estate, da luglio a tutto agosto in effetti è davvero TROPPO caldo e le temperature spesso superano i 40°.

Questa volta ho soggiornato al Coral Sea Holiday Resort 5* proposto al mercato anche italiano con formula Hard All Inclusive. Sul Resort non mi voglio dilungare anche se è sicuramente una struttura che mi sento di consigliare a tutti tranne agli appassionati di snorkeling perché sfortunatamente di fronte al Resort non c’è una barriera corallina così ricca, ma soprattutto facilmente raggiungibile.
Per chi invece ricerca relax, bel mare, e divertimento notturno via libera: fuori dal Resort si trova la nuova zona commerciale con negozietti e locali tra cui anche il nuovo Hard Rock Cafè  che attira giovani da tutto il mondo! Vi voglio invece parlare delle escursioni più belle che si possono fare in una settimana di vacanza.

Le 4 escursioni imperdibile in Mar Rosso

Parco Nazionale di Ras Mohamed (Sharm el Sheikh)

Il Parco Nazionale di Ras Mohamed si trova nell’estremità a sud del Sinai, ed è raggiungibile sia via terra, che via mare. A meno che il dondolio delle onde non vi stia particolarmente a cuore il mio consiglio è di fare l’escursione in barca. Si parte generalmente alla mattina e si rientra nel pomeriggio dove aver fatto almeno un paio di soste con relativi bagni. Qui lo spettacolo sottomarino è davvero da lasciare senza parole per la varietà di pesci e coralli che si possono ammirare!
Con questa escursione si può inoltre raggiungere anche la fantastica “isola che non c’è”… nel Parco di Ras Mohamed, grazie alla bassa marea, si forma questa isoletta di sabbia bianchissima e soffice che affiora dall’acqua. La sensazione che si prova è incredibile, sembra di camminare davvero sulle acque!

Motorata nel deserto

Per questa escursione non servono particolari abilità: serve solo la voglia di divertirsi!
A bordo di Quad ci si avventura nel deserto, dove tra dune e montagne l’atmosfera è davvero incredibile. Si può scegliere di fare l’escursione all’alba oppure al tramonto. Entrambi i momenti regalano emozioni indimenticabili, garantito!

Cairo in aereo

E’ certamente una delle escursioni più richieste, nonostante sia anche abbastanza stancante, dato che si fa tutto in una giornata.
Con questa uscita si possono ammirare le Piramidi e la Sfinge, si può visitare il Museo Egizio e di Tutankhamon e molto altro ancora.

Monastero di Santa Caterina e Montagna di Mosè

Si tratta del più antico monastero cristiano ancora esistente, e sorge alle pendici del Monte Horeb dove, secondo la tradizione, Mosè ricevette di 10 Comandamenti. Dal 2002 è Patrimonio dell’Umanità.
La visita permette di arrivare al mattino presto, in tempo per ammirare il sorgere del sole da una altezza di circa 1500 mt. E’ una di quelle esperienze che una volta nella vita vanno fatte, senza dubbio.

Siete mai stati in Mar Rosso o state programmando un viaggio in questa terra antica e ricca di meraviglie? Scrivimi a info@dielleviaggi.it e ti aiuto a trovare la migliore soluzione di viaggio.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.