Agenzia Viaggi e Vacanze a Forlimpopoli

Tour Giordania

da 1390 a persona

Partenza: 26 Aprile,
volo da Roma con possibilità di avvicinamento da altri aeroporti,
8 giorni/7 notti

Tour Giordania

Pensione Completa
Hotel 4*
Visite ed escursioni – Guida parlante italiano

Geograficamente situata in posizione strategica nel cuore del Medio Oriente, la Giordania ha da sempre rappresentato il corridoio naturale per gli spostamenti dall’Africa orientale all’Asia e all’Europa; terra dai forti contrasti dove i sentieri del sacro restituiscono a turisti, pellegrini, fedeli e viaggiatori panorami e suggestioni molto forti.

La quota include:

  • Voli di linea in classe economica con franchigia bagaglio
  • Sistemazione in hotel 4* con trattamento di Pensione Completa
  • Trasferimenti, visite ed escursioni indicato nel programma di viaggio
  • Guida ufficiale parlante italiano
  • Assistenza di ufficio corrispondente in loco.
  • Ingressi ai musei e monumenti

La quota non include:

  • Bevande ai pasti
  • Tasse aeroportuali e assicurazioni di viaggio

Programma di viaggio:

1° giorno: ITALIA/AMMAN
Partenza con voli di linea (non diretti) per Amman. Arrivo, disbrigo delle formalità doganali e incontro con la guida giordana. Trasferimento in pullman in hotel per la cena e il pernottamento.
2° giorno: AMMAN/MADABA/MONTE NEBO/KERAK/PETRA
Pensione completa. Partenza alla volta di Petra, percorrendo l’antica “Strada dei Re”, con soste a Madaba, antica città greco-ortodossa, famosa per i suoi eccezionali mosaici bizantini, tra i quali si può ammirare il celebre mosaico della Palestina (la mappa più antica della Terrasanta) e al Monte Nebo, distretto religioso, con rovine di una chiesa e di un monastero bizantino, da dove Mosè vide la terra promessa. Proseguimento per Kerak e visita al Castello dei Crociati. Nel pomeriggio arrivo a Petra, trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.
3° giorno: PETRA
Pensione completa. Giornata dedicata alla scoperta dell’affascinante città di Petra, meta principale del viaggio. Dichiarata dall’Unesco “Patrimonio dell’umanità”, la capitale dell’antico regno nabateo è accessibile tramite il Siq, una gola di 1,2 km circa di lunghezza e larga pochi metri. Infinite tombe e luoghi di culto, il famoso e misterioso Tesoro (Al Khazneh), precede l’antico Teatro Nabateo poi utilizzato ed ampliato dai Romani. Da questo punto il siq si allarga formando una vallata che ospita il centro vitale della città con il mercato, una serie di alte colonne appartenenti ad un Tempio Corinzio, il Tempio del Leone Alato, Qasr al-Bint Firaun, che secondo una leggenda beduina apparteneva alla figlia del faraone. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
4° giorno: PETRA/PICCOLA PETRA/WADI RUM/AQABA
Pensione completa. Visita di Beida della “Piccola Petra”. A Siq al-Barid (Piccola Petra) si accede entrando in un piccolo siq largo circa due metri, superato il quale si accede ad una piazza dove si ammireranno numerose opere architettoniche, scavate nella roccia delle pareti che formano la valle. Grazie ai vari studi archeologici si pensa che al tempo dei Nabatei, il sito di Piccola Petra fosse un’importante caravanserraglio dove mercanti, animali e carovane sostavano e trovavano alloggio durante la loro permanenza a Petra. Partenza verso sud per la visita del Wadi Rum, uno spettacolare scenario desertico formato da sabbia e rocce rossastre. Escursione nel Wadi a bordo delle caratteristiche Jeep del deserto, alla scoperta delle tracce lasciate dai suoi antichi abitanti. Partenza per Aqaba. Cena e pernottamento.
5° giorno: AQABA/MAR MORTO/AMMAN/
Pensione completa. Partenza per il Mar Morto che, con i suoi 395 metri sotto il livello del mare, rappresenta il punto più basso della terra; un bacino unico al mondo, con le sue acque ricche di sale. Un bagno nelle sue acque costituisce un’esperienza indimenticabile. Al termine proseguimento per Amman, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
6° giorno: AMMAN/JERASH/AJLOUN/AMMAN
Pensione completa. In mattinata partenza alla volta di Jerash, una delle città ellenistico-romane meglio conservate del medio oriente. è considerata infatti la “Pompei d’Oriente”; tra i monumenti più significativi l’Anfiteatro Romano, il Tempio di Zeus, il Tempio di Artemide, il Foro. La visita prosegue con Aljun con le rovine del castello arabo Qalat al Rabadh. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
7° giorno: AMMAN/CASTELLI DEL DESERTO/AMMAN
Pensione completa. Partenza per la visita degli affascinanti castelli islamici. Inizio delle visite con il castello di Harrana, un edificio a pianta quadrata del primo periodo islamico, esternamente spoglio, internamente utilizzato come caravanserraglio. Proseguimento verso la fortezza di Amra, considerata tra le più affascinanti per decorazioni e affreschi ben conservati risalenti all'epoca omayyade. Si prosegue verso Azraq, un’oasi famosa per il suo castello di basalto nero in passato fortezza di Lawrence d’Arabia. Rientro ad Amman e visita della capitale della Giordania, conosciuta fin dai tempi biblici come Rabbath e come Philadelphia sotto i Tolomei, è anche detta “città bianca” per le sue case costruite sui molti pendii che si sviluppano come una grossa tela dai colori sovrapposti: beige, ocra e bianco. Originariamente la città si ergeva su sette colli come Roma, ora ne ricopre ben diciannove; è una città di contrasti: un misto di antico e moderno. Tra i suoi monumenti più significativi, la Cittadella col Teatro Romano. Cena in ristorante locale. Pernottamento in hotel.
8° giorno: AMMAN/ITALIA
Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza con voli di linea (non diretti). Arrivo e fine dei nostri servizi.

Ti interessa? Scrivici

Verrai ricontattato nel più breve tempo possibile.

Nome e Cognome (campo obbligatorio)

Telefono

E-Mail (campo obbligatorio)

Messaggio